Le dieci Bollicine che non possono mancare a Capodanno

Spumante o Champagne per capodanno? Quali sono le migliori Bollicine per festeggiare e accompagnare il Cenone?

Manca poco alla fine del 2020. E’ stato un anno particolarmente funesto, che speriamo di lasciarci presto alla spalle. Nonostante, come già più volte ricordato, saranno delle festività particolari e distanti dai propri affetti, ciò non esclude un momento di condivisione e di brindisi a favore di tempi migliori.

Lo spumante e le bollicine in essere, qualsiasi sia la loro provenienza, è una tipologia di vino di grande versatilità che può condurre tutto il convito, dall’antipasto, al dolce sino al brindisi di inizio anno.

Proviamo dunque a fare una nostra personalissima panoramica di bollicine, che a nostro avviso renderanno ancora più lieto e ricco il tanto atteso cenone.

Bottiglia di Champagne con due calici

Pronti per stappare? Scopriamo le Migliori Bollicine per il Capodanno 2020

Le migliori Bollicine per festeggiare il Capodanno

Metodi Classici Italiani

Nel panorama dei Metodi Classici italiani il focus è rivolto a zone viticole altisonanti come Franciacorta e Trentino Alto Adige, ma anche zone come l’Oltrepò Pavese, il Piemonte e la Campania.

Sei espressioni differenti che grazie alle loro caratteristiche, riescono a fondersi con i gusti più disparati. Uvaggi in purezza o assemblaggi che accompagneranno i lauti banchetti delle festività, portando un briciolo di spensieratezza.

Abate Nero Trento Doc “Cuvée dell’Abate” Riserva 2008

100% Chardonnay

Il prodotto di alta gamma dell’azienda trentina Abate Nero: Spumante Classico Trento Doc Brut Riserva, ideale per suggellare grandi occasioni. Chardonnay in purezza, affina 80 mesi sui lieviti, si presenta di colore giallo con riflessi dorati. Al naso è straordinariamente complesso: note di tiglio, biancospino, frutta secca, miele e lievito vengono avvolte da sentori tostati. Al gusto, di primo impatto, è ricco e avvolgente dove si ritrovano le sensazioni olfattive; retrogusto intenso e tostato. Persistente nelle sue espressioni vanigliate e agrumate. Ottimo da degustare da solo; in alternativa, si abbina armoniosamente con preparazioni complesse di carne e pesce.

Scopri i prezzi di Abate Nero

Contadi Castaldi Satèn 2015

100% Chardonnay – dosaggio zuccherino 6 g/l

Il nome già dice tutto: satèn, setoso. Sì, perché questa tipologia di spumante, come sensazione tattile, risulta più vellutato e adatto anche per chi non ama la spigolosità che alle volte può caratterizzare il sorso dei Metodi Classici. Giallo paglierino, il perlage è fine; al naso esprime sentori di pasticceria, biancospino e lievi note balsamiche. Il sorso è soave, fresco, piacevolmente morbido e persistente. Consigliato in abbinamento ad antipasti misti, pesce in umido e zuppe.

Scopri i prezzi di Contadi Castaldi

Mirabella Metodo Classico Pinot Bianco Brut Nature

100% Pinot Bianco

Uno spumante insolito, composto da Pinot Bianco in purezza; un vitigno difficile da coltivare in questa zona ma non per questo meno apprezzabile. Giallo paglierino con riflessi verdolini, al naso si esprime su note di fiori e frutta a polpa bianca, biancospino, talco e sentori mentolati. Il gusto è ben bilanciato tra durezze e morbidezze, l’assaggio risulta fresco e delicato. Ideale a tutto pasto oppure in abbinamento a secondi piatti di carne bianca.

Scopri i prezzi di Mirabella

Il brindisi di Capodanno. Spumante o Champagne?

Il brindisi di Capodanno. Spumante o Champagne?

Aglianico Rosè “Dubl” Feudi di San Gregorio

100% Aglianico

Una bollicina rosata campana quella che porta la firma aziendale di Feudi di San Gregorio. Metodo Classico di Aglianico in purezza invitante e armonioso. Dal colore rosa tenue, al naso prevalgono note di frutti di bosco a polpa rossa, lampone, ribes e ciliegia per poi virare su note più complesse di lievito e pasticceria. Costante nelle espressioni e morbido, può risultare perfetto in abbinamento con un crudo di pesce, gazpacho e primi piatti di pasta fresca (anche ripiena).

Scopri i prezzi di Feudi di San Gregorio

Bera Alta Langa Brut Metodo Classico Docg

Chardonnay e Pinot Nero

Un grande classico di Chardonnay e Pinot Nero, in cui l’eleganza e la persistenza dettano le regole dell’assaggio. Dal colore delicato, esprime un bouquet al naso complesso e ricco: crosta di pane e lievito unite alle note tipiche del vitigno Chardonnay (ananas, pera, nocciola, burro) . Il Pinot Nero dona struttura all’assaggio, delineando un sorso di carattere. Versatile, è adatto dall’aperitivo, ai primi e ai secondi piatti – interessante abbinamento con flan di verdure e fonduta.

Scopri i prezzi di Feudi di Bera

Castello di Cigognola Oltrepò Pavese Metodo Classico Docg Pas Dosé “Cuvée dell’Angelo” 2012

100% Pinot Nero

Eleganza e struttura si ritrovano in questo spumante dell’Oltrepò Pavese firmato Castello di Cigognola. Una cuvée prodotta dalla selezione dei migliori acini di Pinot Nero provenienti dai vigneti posti a nord-ovest della collina di Cigognola. Al naso si esprime carnoso, su note di frutto rosso per confluire su sentori di pasticceria. Il gusto è persistente, deciso, ma morbido, vitale. Vino da tutto pasto, perfetto con gnocchi alla bava, risotto ai funghi e filetto alla wellington.

Scopri i prezzi di Castello di Cigognola

I vari tipi di Calice per bere bollicine

I vari tipi di Calice per bere bollicine

Bollicine internazionali: Champagne e Cava

Ecco per voi una selezione di etichette francesi e spagnole da aprire per festeggiare la fine dell’anno. Champagne e Cava per due espressioni internazionali divergenti, che hanno in comune il fatto di mostrarsi a noi attraverso le proprie bollicine.

Casa Rojo Cava Brut Trepat Rosato DO “Moltó Negre”

100% Trepa

Una bollicina della penisola iberica sfacciata e originale nata dalla vinificazione in purezza di Trepat, una varietà a bacca rossa autoctona originaria del Serral (Terragona). I vini che ne derivano si distinguono per un’aromaticità elevata. Ottimo da aperitivo, sa stupire in abbinamento a preparazioni più complesse. Dal colore rosa buccia di cipolla, al naso è fresco, fruttato e fragrante, si delinea su note di pasticceria e lieviti. Verticale e dinamico, risulta sorprendentemente persistente.

Scopri i prezzi di Casa Rojo

Champagne Laurent-Perrier “Grand Siècle edition n° 24” multi vintage

Chardonnay e Pinot Nero

Grand Siècle è frutto dell’unione dei vini provenienti dalle migliori annate millesimate di Laurent Perrier, ed è elaborato a partire da una media di 10 cru tra i più prestigiosi. Giallo brillante al colore, il naso si adorna di frutta candita, agrumi, miele e lievito. Il suo gusto, intenso e pieno, termina con un’inattesa freschezza e pulizia. Data la sua struttura si abbina a svariate preparazioni, dal pesce alla carne, dal branzino alla selvaggina, al risotto con funghi o tartufo.

Scopri i prezzi di Laurent-Perrier

Bottiglia di champagne con calici e secchiello

Bottiglia di champagne con calici e secchiello

Jm Tissier Champagne Brut “Eclat de Terroir”

60% Chardonnay 30% Pinot Meunier 10% Pinot Noir

Champagne premiato con la Medaglia d’Oro al Concours Vinales Internationales. Viene prodotto da una famiglia di vigneron che, della loro piccola media realtà, ricava pietre preziose che esprimono in modo unico le uve e il terroir di appartenenza. Dal colore giallo carico, al naso oltre ai tipici sentori dello Chardonnay e del Pinot Nero, la percentuale di Meunier fa risaltare i caratteri più erbacei al naso e verticali al gusto. Un equilibrio notevole tra durezze e morbidezze. Dall’aperitivo ad un abbinamento più azzardato con Pandoro o Panettone.

Scopri i prezzi di Jm Tissier

Philipponnat Champagne Millesimato Blanc de Noirs 2014

100% Pinot Nero

Un vino elaborato solamente nelle annate più importanti, frutto di una selezione precisa dei migliori vini dell’annata. Uno Champagne di carattere, vinoso ed elegante; al naso si esprime con sentori di fiori bianchi, fragolina di bosco, sottobosco, pepe e miele. Il sorso è possente, ritorna il sentore di frutto riscontrato al naso contornato da una lieve sensazione pepata, senza dimenticare la freschezza sul finire. Ideale da bere da solo oppure in accompagnamento a primi piatti a base di ragù di coniglio, secondi di cacciagione (pernice) e arrosti.

Scopri i prezzi di Philipponnat

Sin da bambina cercava di imprimere nella memoria i profumi, i sapori e i ricordi legati a ciò che assaporava, e poi un giorno ecco arrivare il primo sorso di vino … da quel momento è scoccata la scintilla. Sommelier Ais e studentessa di Viticultura ed Enologia, nel luglio del 2019 termina il Master Alma - Ais. Divulgatrice di esperienze enoiche e non solo, oggi scrive per testate di settore.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Categorie dell´articolo:
Il Mondo del Vino

22
https://www.giucolvino.it/

Sin da bambina cercava di imprimere nella memoria i profumi, i sapori e i ricordi legati a ciò che assaporava, e poi un giorno ecco arrivare il primo sorso di vino … da quel momento è scoccata la scintilla. Sommelier Ais e studentessa di Viticultura ed Enologia, nel luglio del 2019 termina il Master Alma - Ais. Divulgatrice di esperienze enoiche e non solo, oggi scrive per testate di settore.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi