Teroldego Rotaliano Clesurae 2006 e Teroldego Riserva 2007: Scopriamo la Cantina Rotaliana

Teroldego Rotaliano Clesurae - Cantina Rotaliana

Oggi vi propongo il Teroldego Rotaliano Clesurae 2006 della Cantina Rotaliana, produttore tra i più conosciuti e apprezzati della piana Rotaliana, zona d’eccellenza per la produzione di Teroldego (dall’ononimo vitigno).

Un ottimo vino secondo me, tra i più interessanti del territorio.
Gran bel colore, rubino intenso con riflessi granati sull’unghia, ancora molto vivo nonostante cominci ad avere qualche anno.

Il naso del Teroldego Rotaliano Clesurae è profondo, ampio e di notevole complessità.
Il legno c’è e si sente (12 mesi di barrique nuove), ma per fortuna riesce ad amalgamarsi bene con altri sentori più tipici del vitigno, quali lamponi e frutti di bosco con richiami a frutta più matura come prugne e ciliegie.
Note di noce moscata, viole e sentori balsamici completano lo spettro olfattivo.
Dopo qualche minuto di ossigenazione nel bicchiere, è possibile scoprire note di tostatura più importanti, caffè e cacao amaro.

In bocca la corrispondenza olfatto-gusto è ottima, non delude l’assaggio.
Buon corpo, equilibrio quasi impeccabile, tannino di spessore ma non allappante, retrogusto appagante con finale decisamente lungo impreziosito da note di caffè e mandorle amare.

Degno di nota, e spesso premiato dalle varie guide, il fratellino minore, il Teroldego Rotaliano Riserva. Campione del rapporto qualità prezzo, è meno internazionale e ambizioso forse rispetto al precedente, ma rappresenta sicuramente un valido rappresentante del territorio, inizio perfetto per avvicinarsi al vitigno.

Entrambi ideali per formaggi stagionati, salame, cacciagione, arrosti e brasati, risotto al Teroldego.
Il secondo va benissimo anche per una lasagna ben “carrozzata”, per bistecche o carni alla griglia.

Le offerte di Teroldego Rotaliano su Trovino


Cantina Rotaliana di Mezzolombardo

38017 Mezzolombardo (TN) – Via Trento 65/b
Tel +39 0461 601010 – Fax +39 0461 604323
Email: info@cantinarotaliana.it
Sito web

Appassionato di Vino ormai dal 2005, assaggiatore ONAV di primo livello, tante serate e visite in cantina con devozione a Bacco..ho lanciato Trovino per aggregare contenuti e opportunità..e ora il Blog per unire in un coro unico la voce di produttori, enotecari, assaggiatori, giornalisti e poeti del vino...


Tags dell´articolo:
· ·
Categorie dell´articolo:
Assaggi Casalinghi

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

108
http://www.trovino.it

Appassionato di Vino ormai dal 2005, assaggiatore ONAV di primo livello, tante serate e visite in cantina con devozione a Bacco..ho lanciato Trovino per aggregare contenuti e opportunità..e ora il Blog per unire in un coro unico la voce di produttori, enotecari, assaggiatori, giornalisti e poeti del vino...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi